PROMOZIONE:
2 menu risparmi 23 € /
3 menu risparmi 44 € /
4 menu risparmi 66 €

Alimentazione sana

Le basi della dieta mediterranea

Gli esperti del settore considerano la dieta mediterranea un modello di dieta sana e sostenibile, che previene numerose patologie, come obesità, diabete e ipertensione.

Come si può evincere dal nome, la dieta mediterranea deriva dai regimi alimentari tradizionali delle popolazioni che si affacciano sul mar Mediterraneo.

II primo studio che ne afferma i benefici risale agli anni ‘50, in cui Ancel Keys confronta i regimi alimentari di Stati Uniti, Italia, Finlandia, Grecia, Paesi Bassi e Giappone per analizzare quali di questi apportano maggiori benefici per la salute cardiovascolare. Da questo confronto risulta che i benefici aumentano man mano che ci si avvicina al mar Mediterraneo. Allo studio di Keys ne sono succeduti altri che hanno confermato la validità di questa dieta e ancora oggi viene consigliata da una buona parte degli esperti del settore.

Dal 2010 è anche Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità UNESCO. Infatti la dieta mediterranea non riguarda soltanto una serie di regole alimentari, si tratta di un vero e proprio stile di vita, che comprende la convivialità e l’utilizzo di prodotti legati della tradizione, legati al territorio.
Questo regime alimentare favorisce anche la sostenibilità ambientale, in quanto l’impatto ambientale di un elevato consumo di alimenti di origine vegetale è nettamente inferiore a quello del consumo di alimenti di origine animale e la varietà degli alimenti salvaguarda la biodiversità alimentare.

Alcune delle caratteristiche principali della dieta mediterranea sono:

  • consumo di un’ampia varietà di cereali, anche integrali
  • abbondanza del consumo di ortaggi, in particolare quelli a foglia verde
  • utilizzo dell’olio extravergine di oliva come condimento
  • fonti proteiche provenienti dal pesce, dalla carne, ma anche dai legumi
  • gli alimenti sono abbinati creando dei piatti nutrizionalmente completi, ad esempio mettendo assieme legumi e cereali, oppure cereali e carne, oppure pesce e ortaggi.

Seguendo questo regime alimentare si consumano alimenti ad alto contenuto di fibre e bassa densità calorica e a basso indice glicemico. Inoltre, il consumo elevato di prodotti di origine vegetale, apporta sostanze indispensabili per la nostra salute, come vitamine e minerali.

Con i ritmi di vita frenetici odierni, che spesso riducono il tempo per la preparazione dei pasti, il modello di dieta mediterranea tende ad essere sempre meno seguito, a favore di un aumentato consumo di cibi pronti, ricchi di sale e con un contenuto eccessivo di grassi e carboidrati. Lo stile di vita mediterraneo è una buona alternativa per mangiare sano, ma con gusto.

Tutti i post